Gazenergie

Servizio di clearing

Il servizio di clearing, su mandato della Direzione generale delle dogane (DGD), registra tutti i gas rinnovabili prodotti in Svizzera, la loro commercializzazione, il loro utilizzo, nonché il consumo di gas naturale come carburante. In questo modo si garantisce che i gas rinnovabili vengano venduti una sola volta ai clienti. La DGD utilizza questi dati come base per un'imposizione successiva o una restituzione di tasse pagate in eccesso. I gas rinnovabili prodotti in Svizzera non sono soggetti all'imposta sugli oli minerali e il gas naturale venduto come carburante non può essere gravato dalla tassa sul CO2.

Anche i gas rinnovabili importati virtualmente tramite certificati devono essere notificati dalle ditte importatrici per la registrazione da parte del servizio di clearing. Si distingue tra importazione del solo certificato e importazione simultanea della quantità di gas corrispondente. A partire dal 2022 dovranno essere dichiarate al servizio di clearing anche le importazioni di gas rinnovabili liquefatti (LBG).

La registrazione presso il servizio di clearing avviene tramite il modulo dei dati di base (www.biogasclearing.ch). Il modulo va inviato per e-mail clearinggazenergie.ch.