Gazenergie

Strategia energetica 2050: necessari ulteriori sforzi

Zürich, 21.11.2019 - Il raggiungimento dei valori indicativi fissati dalla legge per il medio termine (2020) e contenuti nella Strategia energetica 2050 è a buon punto, se non già completato. Sul lungo periodo saranno tuttavia necessari ulteriori sforzi per trasformare gradualmente il sistema energetico e, in particolare, per promuovere il potenziamento delle energie rinnovabili e aumentare l'efficienza energetica. È quanto emerge dal secondo rapporto di monitoraggio pubblicato oggi dall'Ufficio federale dell'energia (UFE).

Links