Gazenergie

Rappresentanza della Svizzera nel Consiglio Direttivo dell'AIE: nuova regolamentazione

Zürich, 05.07.2017 - Nella seduta del 5 luglio 2017 il Consiglio federale ha deciso di rivedere la rappresentanza della Svizzera nel Consiglio Direttivo dell'AIE e la responsabilità per l'attivazione del piano di emergenza AIE. La rappresentanza della Svizzera nel Consiglio Direttivo dell'AIE sarà affidata esclusivamente all'Ufficio federale dell'energia UFE, mentre finora tale funzione era svolta congiuntamente da quest’ultimo e dall'Ufficio federale per l'approvvigionamento economico del Paese UFAE. In caso di problemi di approvvigionamento sul mercato internazionale del petrolio, il Direttore dell'UFE e i delegati per l'approvvigionamento economico del Paese dispongono del potere decisionale per l'attivazione di un piano di emergenza AIE.