Gazenergie

Il Consiglio federale mira a un approvvigionamento elettrico sicuro con le energie rinnovabili

Zürich, 11.11.2020 - Le condizioni quadro per l'incremento della produzione di energia elettrica generata a partire da energie rinnovabili sul piano nazionale saranno migliorate e pertanto la sicurezza dell'approvvigionamento elettrico in Svizzera aumenterà. È quanto emerge dagli esiti della consultazione sulla revisione della legge sull'energia (LEne). Il Consiglio federale ha preso atto di tali esiti nella sua seduta dell'11 novembre 2020. L’Esecutivo ha anche incaricato il Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni (DATEC) di condurre le revisioni della legge sull'energia (LEne) e della legge sull'approvvigionamento elettrico (LAEl) nell'ambito di uno stesso atto mantello denominato «legge federale su un approvvigionamento elettrico sicuro con le energie rinnovabili» e di trasmettergli il relativo messaggio entro metà 2021.

Links