Gazenergie

Il Consiglio federale avvia la procedura di consultazione per la revisione della legge sull’approvvigionamento elettrico

Zürich, 17.10.2018 - Dal 2008 il mercato elettrico è profondamente cambiato. All’origine di questo sviluppo vi sono il progresso tecnologico nella produzione di energia elettrica rinnovabile e nelle tecnologie digitali, l’andamento dei prezzi delle energie fossili e del CO2 nonché i nuovi obiettivi di politica energetica e climatica della Svizzera e dei Paesi confinanti. In questo contesto il Consiglio federale ha deciso di creare nuove condizioni quadro per il mercato elettrico svizzero e nella seduta del 17 ottobre 2018 ha inviato in procedura di consultazione la revisione della legge sull’approvvigionamento elettrico (LAEl). I principali punti della revisione riguardano la sicurezza dell’approvvigionamento, un mercato libero efficiente nonché nuove regole per la rete volte a favorire lo sviluppo della produzione di energia elettrica rinnovabile e decentrale. La procedura di consultazione si concluderà il 31 gennaio 2019.