Gazenergie

I soggetti pubblici di «energia esemplare» aumentano la loro efficienza energetica del 27,6 per cento

Zürich, 04.07.2018 - Le imprese che dispongono di una strategia di efficienza energetica risparmiano molta energia e denaro, come dimostrato dell'iniziativa «La Confederazione: energia esemplare». Tra i partecipanti figurano l'Amministrazione federale civile, il DDPS, il settore dei PF e imprese parastatali come La Posta, le FFS, Skyguide e Swisscom. Dal 2017 anche Ginevra Aeroporto vi prende parte, mentre quest'anno hanno aderito anche i Services Industriels de Genève (SIG) e la Suva. I partecipanti hanno firmato una dichiarazione d'intenti comune che mira a innalzare la loro efficienza energetica del 25 per cento entro il 2020 rispetto all'anno di riferimento 2006. In media, entro fine 2017, l'efficienza energetica è stata migliorata del 27,6 per cento ed è stato attuato il 79 per cento delle misure comuni previste, come dimostrato dal rapporto annuale pubblicato oggi. Durante un evento tenutosi oggi al Centro Logistico dell'Esercito a Othmarsingen, i partecipanti hanno esposto le proprie esperienze e i piani futuri, che includono anche il coinvolgimento di altre organizzazioni o aziende del settore pubblico nel club dei soggetti di «energia esemplare».