Gazenergie

Guida per il processo di negoziazione delle indennità e delle misure di compensazione

Zürich, 03.10.2017 - Le regioni di ubicazione dei futuri depositi in strati geologici profondi per scorie radioattive potranno ricevere indennità e beneficiare di misure di compensazione. È quanto prevede il Piano settoriale dei depositi in strati geologici profondi, che disciplina la ricerca di siti per lo stoccaggio di scorie radioattive in Svizzera. Il Consiglio federale ha dato mandato all'Ufficio federale dell'energia (UFE) di fare elaborare un quadro negoziale (guida) per definire il quadro delle trattative in materia di indennità e misure di compensazione. I delegati delle regioni e dei Cantoni di ubicazione e degli esercenti di impianti nucleari responsabili dello smaltimento hanno ora adottato tale guida, sviluppata in stretta collaborazione e sotto la direzione del professor Michael Ambühl del PF di Zurigo.