Gazenergie

Depositato pubblicamente il progetto di disattivazione del reattore di ricerca dell'Università di Basilea

Zürich, 24.05.2017 - Il reattore di ricerca AGN-211-P è un cosiddetto «reattore a piscina» con una potenza massima di 2 kW che si trova nel Dipartimento di fisica dell'Università di Basilea. Questo impianto nucleare è entrato in servizio nel 1959 ed è stato utilizzato per la formazione di oltre 1000 studenti di fisica e di chimica nei campi della misurazione, dell'applicazione e del trattamento della radioattività. Il reattore di ricerca è stato in funzione per l'ultima volta nell'autunno 2013 ed è stato messo definitamente fuori servizio nel 2015, con il rinvio degli elementi di combustibile negli Stati Uniti.