Gazenergie

Il futuro energetico inizia nel quotidiano:
ad esempio con il riscaldamento

Il gas è un’energia innovativa. Questo perché i riscaldamenti a gas possono essere alimentati completamente con gas climaticamente neutri.
La combustione pulita non genera praticamente inquinanti atmosferici come ossidi d’azoto e polveri fini. Rispetto al riscaldamento a petrolio, l’emissione di CO2 è inferiore del 25 per cento circa.

Riscaldare con il gas in modo affidabile

  • I riscaldamenti a gas sono affidabili, semplici da installare, occupano poco spazio e, grazie alle eccellenti proprietà di combustione, riducono notevolmente l’emissione di inquinanti atmosferici come gli ossidi d’azoto o lo zolfo. Inoltre, un riscaldamento a gas moderno praticamente non rilascia polveri fini nell’atmosfera.  
  • Non Necessitano di alcun deposito di combustibile e, grazie a proprietà di combustione ideali, sono di facile manutenzione.
  • Anche il trasporto al luogo di utilizzo attraverso le condotte del gas è particolarmente efficiente. Il gas scorre dalla condotta del gas fino in casa. Ciò significa che il proprietario della casa non deve preoccuparsi della fornitura di gas, in quanto il gas scorre in base alle necessità. Il proprietario della casa paga solo la quota di gas che è stata utilizzata.
  • Inoltre, i riscaldamenti a gas possono essere combinati molto bene con altre tecnologie e fonti di energia rinnovabile, come l’energia solare termica, il fotovoltaico, il legno o il calore ambientale.

I gas climaticamente neutri sono il futuro

Oggi nell’assai ramificata rete del gas della Svizzera circola una miscela di gas naturale e di biogas rinnovabile.

Il gas naturale è un gas presente in natura, che viene estratto dalle viscere della terra. È costituito per oltre il 90 per cento da gas metano (CH4) incolore e inodore, l’idrocarburo più semplice che si trova in natura. Il gas naturale utilizzato oggi si è formato da piccoli organismi morti milioni di anni fa. In assenza di aria, ad alte temperature e a una pressione elevata nelle viscere della terra, un lento processo chimico ha portato alla formazione di gas naturale. Il gas naturale è utilizzato dall’umanità da molto più tempo rispetto al petrolio. Il gas naturale è rispettoso dell’ambiente, in quanto prima dell’utilizzo non deve essere sottoposto a complesse raffinazioni, ma esce dalla terra già quasi pronto all’uso. Questo a differenza di altri combustibili come petrolio, benzina o gasolio.

Il biogas è composto principalmente da metano (CH4) e biossido di carbonio (CO2).

Il biogas è prodotto dalla fermentazione di rifiuti organici domestici e industriali (scarti vegetali, rifiuti di cucina, scarti della lavorazione alimentare ecc.) e di concimi naturali e materiali residui agricoli.

Su richiesta individuale, i sistemi di riscaldamento possono essere forniti con una quota di biogas a scelta.

La maggior parte dei fornitori di gas offre una quota fissa dal 5 al 30 per cento di biogas nel loro prodotto standard.

L’idrogeno è prodotto dall’elettrolisi dell’acqua. L’ossigeno che viene prodotto in questo processo viene rilasciato nell’atmosfera o utilizzato industrialmente. Se si utilizza elettricità rinnovabile, si parla di idrogeno verde. L’idrogeno può essere ottenuto anche dal gas naturale. Il carbonio separato viene immagazzinato o utilizzato nei materiali da costruzione e nei materiali riciclabili. In questo caso si parla di idrogeno blu.

Il metano sintetico è prodotto grazie alla tecnologia Power to gas mediante elettrolisi dall’elettricità in esubero o rinnovabile ottenuta dall’energia eolica, idroelettrica e solare.

L’idrogeno e il metano possono essere immessi nella rete del gas e trasportati fino al consumatore.

In futuro ci sarà una sovrapproduzione di elettricità ottenuta da energia solare e idroelettrica durante i mesi estivi. Grazie a Power to gas, l’elettricità in esubero può essere trasformata in gas, immagazzinata in magazzini di stoccaggio e distribuita ai clienti in inverno quando è necessario. L’elettricità così immagazzinata può essere nuovamente trasformata in elettricità o utilizzata come combustibile o carburante.

Il gas naturale e i gas rinnovabili come il biogas, l’idrogeno e il biometano migliorano il nostro bilancio di CO2 e sono rispettosi del clima e dell’ambiente.

Il gas naturale e i gas rinnovabili come il biogas, l’idrogeno verde e il biometano migliorano il nostro bilancio di CO2 e sono rispettosi del clima e dell’ambiente.

Entro il 2050 il settore del gas vuole offrire solo gas climaticamente neutri, sostenendo così l’obiettivo del Consiglio federale di emissioni nette di CO2 pari a zero.

I sistemi di riscaldamento ibridi a gas offrono una soluzione adatta per ogni casa

Che si tratti di semplice riscaldamento a gas, di un sistema di riscaldamento ibrido o di un riscaldamento elettrogeno a gas, per ogni casa esiste la soluzione giusta. I riscaldamenti ibridi combinano i vantaggi di due diverse tecnologie: in combinazione all’energia solare, il sole genera calore tramite i pannelli solari o elettricità tramite le celle fotovoltaiche, per coprire il fabbisogno termico di un edificio dalla primavera all’autunno. Quando nella stagione fredda è necessaria una maggiore quantità di acqua calda o di calore, entra in gioco il riscaldamento a gas. Così come per l’energia solare, è possibile combinare i riscaldamenti a gas anche con l’energia derivata dal legno o con pompe di calore.

Questi sistemi di riscaldamento ibridi utilizzano più energia rinnovabile possibile e bruciano solo la quantità di gas necessaria. Se questi vengono poi alimentati con biogas al 100 per cento, sono i migliori riscaldamenti in fatto di ecologia e protezione del clima.

Il riscaldamento a gas offre sicurezza: l’impianto solare copre il fabbisogno termico in caso di bel tempo. Se questo non è sufficiente, il riscaldamento a gas copre il fabbisogno restante.

Riscaldamento a gas con energia solare termica

I riscaldamenti a gas a condensazione convertono in modo molto efficiente l’energia del gas in calore utilizzabile. Inoltre, questi sistemi adeguano in modo continuo il loro rendimento termico in base ai rispettivi fabbisogni in termini di riscaldamento dei locali e di acqua calda. In questo modo è possibile risparmiare energia in particolare nei periodi di transizione.

Grazie alla combinazione di gas e calore del sole è possibile ottimizzare ulteriormente i vantaggi del riscaldamento a condensazione. Il calore catturato dai pannelli solari viene immesso in un accumulatore termico. Viene utilizzato per fornire acqua calda quando necessaria e per riscaldare la casa. Il riscaldamento a gas copre il fabbisogno supplementare in presenza di brutto tempo o temperature molto basse.

La famiglia Maurer sfrutta i vantaggi del riscaldamento a gas con l’energia solare termica e fa quindi parte del futuro energetico.

Per scoprire come anche voi potete diventare parte del futuro energetico e quali vantaggi offre questo sistema di riscaldamento ibrido a gas, guardate il filmato sulla famiglia Maurer.

Pompa di calore a gas

Una pompa di calore a gas funziona come una pompa di calore elettrica. Preleva il calore ambientale da suolo, acqua e aria e lo «pompa» per portarlo a una temperatura più elevata.  L’acqua calda così prodotta può essere immessa direttamente nel sistema di riscaldamento e di produzione dell’acqua calda. Una pompa di calore a gas può coprire fino al 40 per cento del fabbisogno energetico giornaliero con il calore ambientale.

I valori utilizzati nel calcolo si basano sui dati di pompe di calore a gas installate in case plurifamiliari.

La famiglia Uhler sfrutta i vantaggi del riscaldamento a gas con l’energia solare termica e il fotovoltaico e fa quindi parte del futuro energetico.

Per scoprire come anche voi potete diventare parte del futuro energetico e quali vantaggi offre questo sistema di riscaldamento ibrido a gas, guardate il filmato sulla famiglia Uhler.

Pompa di calore a gas

Una pompa di calore a gas funziona come una pompa di calore elettrica. Preleva il calore ambientale da suolo, acqua e aria e lo «pompa» per portarlo a una temperatura più elevata.  L’acqua calda così prodotta può essere immessa direttamente nel sistema di riscaldamento e di produzione dell’acqua calda. Una pompa di calore a gas può coprire fino al 40 per cento del fabbisogno energetico giornaliero con il calore ambientale.

I valori utilizzati nel calcolo si basano sui dati di pompe di calore a gas installate in case plurifamiliari.

La famiglia Giudicetti sfrutta i vantaggi di una pompa di calore a gas con l’energia solare termica e fa quindi parte del futuro energetico.

Per scoprire come anche voi potete diventare parte del futuro energetico e quali vantaggi offre questo sistema di riscaldamento ibrido a gas, guardate il filmato sulla famiglia Giudicetti.

Riscaldamento elettrogeno a gas (UFC)

Un impianto di cogenerazione di energia elettrica e termica (impianto UFC) installato in un edificio viene chiamato anche riscaldamento elettrogeno. Non si limita a produrre elettricità, ma utilizza anche il calore in esubero generato per riscaldare l’acqua e l’abitazione. In questo modo, tali impianti raggiungono un grado di efficienza molto elevato. Poiché i riscaldamenti elettrogeni funzionano principalmente in inverno, danno un importante contributo alla sicurezza di approvvigionamento e alla stabilità della rete elettrica durante la stagione fredda quando bisogna importare sempre più elettricità

La famiglia Wickart sfrutta i vantaggi del riscaldamento elettrogeno a gas con l’energia solare termica e il fotovoltaico e fa quindi parte del futuro energetico.

Per scoprire come anche voi potete diventare parte del futuro energetico e quali vantaggi offre questo sistema di riscaldamento ibrido a gas, guardate il filmato sulla famiglia Wickart.

Così il vostro calorifero diventa parte del futuro energetico

Che si tratti di solo riscaldamento a gas, di un riscaldamento a gas combinato con energia solare, di una pompa di calore a gas o di un riscaldamento elettrogeno a gas, per ogni casa esiste il sistema di riscaldamento giusto. Il vostro installatore o il vostro fornitore di gas locale sarà lieto di fornirvi ulteriori informazioni e supporto.

Qui trovate il vostro fornitore di gas locale

Così il vostro calorifero diventa parte del futuro energetico

Che si tratti di solo riscaldamento a gas, di un riscaldamento a gas combinato con energia solare, di una pompa di calore a gas o di un riscaldamento elettrogeno a gas, per ogni casa esiste il sistema di riscaldamento giusto. Il vostro installatore o il vostro fornitore di gas locale sarà lieto di fornirvi ulteriori informazioni e supporto.

Qui trovate una panoramica dei fornitori degli apparecchi: