Gazenergie

Il futuro energetico inizia nel quotidiano: ad esempio in cucina

Il gas naturale e il biogas sono versatili. Anche in cucina: con il gas potete regolare più facilmente il calore per migliorare la cottura dei cibi. Visto che cucinare con il gas è efficiente dal punto di vista energetico, allo stesso tempo rispettate l’ambiente. 

La sottile differenza: cucinare con il gas naturale e con il biogas

La cottura a gas va di moda, in particolare tra i grandi chef, ma anche tra coloro che amano cucinare a casa propria. Soprattutto i professionisti apprezzano i vantaggi della cucina a gas. In modo particolare la possibilità di regolare il calore con precisione. Diversamente dai fornelli a induzione, i fornelli a gas non hanno limiti: con un fornello a gas si possono utilizzare tutte le padelle e le pentole immaginabili, comprese quelle speciali.

Una vasta offerta e molte possibilità d’impiego

Prima d’ora non era mai esistita una gamma così ampia di forni, fornelli, fornellini e griglie a gas. Chi non vuole comunque rinunciare completamente a un fornello elettrico ha a disposizione una vasta scelta di fornelli combinati a gas ed elettrici. Oggi, perfino le griglie da giardino sono alimentate a gas naturale e biogas, collegate a una presa del gas sulla terrazza o sul balcone. Così avete sempre gas a sufficienza per grigliare e non dovete più sostituire le bombole vuote.

Grigliare comodamente all’aria aperta con il gas naturale o il biogas

Se a casa avete già un allacciamento del gas naturale, con una presa del gas e un semplice tubo risparmiate costi e fatica: e vi godete i vantaggi del gas naturale anche all’aria aperta. Utilizzando il biogas, si possono fare piacevoli grigliate sempre nel rispetto dell’ambiente.

Il futuro energetico inizia nella vita quotidiana: il nostro spot TV sul tema del cucinare con il gas

Così la vostra cucina diventa parte del futuro energetico

Una panoramica dei principali fornitori di apparecchi per fornelli a gas è disponibile qui.

Per saperne di più